I nostri servizi

Sicurezza - Analisi Rischio Incendio e Emergenza ed Evacuazione

 

La Valutazione del Rischio Incendio costituisce parte del documento di valutazione dei rischi previsto dall’art. 28 del D.Lgs. 81/08. Essa assume un’importanza fondamentale al fine di determinare le azioni di prevenzione e di protezione attiva e passiva da intraprendere per la mitigazione del rischio stesso. 

Una valutazione accurata dovrebbe comprendere:

  • l’identificazione di materiali e sostanze pericolose e/o infiammabili, delle attrezzature pericolose, di eventuali sorgenti di innesco nonché dei lavoratori e di altre persone particolarmente esposte al rischio;
  • le misure necessarie per l’eliminazione o la riduzione dei pericoli e la valutazione del rischio residuo d’incendio;
  • il calcolo dettagliato del carico d’incendio come previsto dal D.M. 09/03/2007;
  • la determinazione della classe dell’edificio;
  • il calcolo delle vie di esodo e la larghezza ed il numero delle uscite di emergenza;
  • la valutazione dell’adeguatezza delle misure di sicurezza con particolare attenzione a: misure tese alla riduzione della probabilità di insorgenza degli incendi, vie di esodo, rivelatori ed allarmi di incendio, impianti di estinzione incendi.

 

PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE

Gli Obiettivi:

  • affrontare l’emergenza fin dal primo insorgere per contenerne gli effetti e riportare rapidamente la situazione in condizioni di normale esercizio;
  • pianificare le azioni necessarie per proteggere sia il personale interno sia il pubblico;
  • proteggere nel modo migliore i beni e le strutture.


I Contenuti:

  • le azioni che i lavoratori devono mettere in atto in caso di emergenza;
  • le procedure per l’evacuazione del luogo di lavoro che devono essere attuate dai lavoratori e dalle altre persone presenti;
  • le disposizioni per chiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco o dell’ambulanza e fornire le necessarie informazioni al loro arrivo;
  • le specifiche misure per assistere le persone disabili;
  • l’identificazione di un adeguato numero di persone incaricate di sovrintendere e controllare l'attuazione delle procedure previste;
  • le planimetrie nelle quali sono riportati:
    1. le caratteristiche distributive del luogo con particolare riferimento alla destinazione delle varie aree e alle vie di esodo;
    2. il tipo e l’ubicazione degli impianti di estinzione;
    3. l’ubicazione di cabine elettriche, gruppi di continuità, depositi di materiale pericoloso, ecc.

 Elios Engineering srl offre ai propri clienti:

  • Una valutazione del rischio Incendio puntuale ed analitica;
  • La redazione del piano di evacuazione con definizione dei percorsi di fuga, ubicazione dei presidi antincendio e definizione delle procedure di emergenza;
  • Formazione della squadra di emergenza con corsi impostati in aderenza ai programmi definiti in funzione del grado di rischio dal D.M. 10/03/1998;
  • Redazione di specifiche procedure per ogni singolo addetto della squadra di antincendio/evacuazione per gestire in caso di evacuazione tutte le necessità;
  • La modulistica necessaria per la gestione dell'emergenza.