I nostri servizi

Formazione Obbligatoria - Corso Addetti Emergenza, Evacuazione e Lotta Antincendio

 

ll datore di lavoro è obbligato a designare nell'ambito della propria azienda uno o più lavoratori addetti al servizio prevenzione incendi (squadra antincendio).La Legge definisce come variabile la durata del corso in questione, sulla base dei rischi specifici dell'Impresa/Ente. Si parte da:

  • 4 ore per il Rischio Basso
  • 8 ore per il Rischio Medio (5 teoria + 3 pratica)
  • 16 ore per Rischio Alto.

 

Pertanto il datore di lavoro ha l'obbligo di valutare i rischi, ed in particolare il rischio incendio, per conoscere in quale categoria rientra la propria azienda.

  • Prova di evacuazione:La prova di evacuazione, resa obbligatoria dal decreto antincendio D.M. 10/03/98, ha l'obiettivo di simulare una situazione di emergenza, durante la quale verrà effettuata l'evacuazione dell'edificio percorrendo le vie di fuga. Lo scopo è la familiarizzazione con un'eventuale situazione di emergenza. La prova deve essere condotta dal RSPP, con l'ausilio della Squadra di Emergenza.
  • Gli addetti all'antincendio(squadra antincendio) interverranno con gli estintori per spegnere eventuali fuochi laddove siano controllabili, eventualmente si provvederà ad avvisare i Vigili del Fuoco.
  • Gli addetti al primo soccorso(squadra primo soccorso) interverranno qualora venga richiesto un loro intervento a seguito di contusioni, traumi, abrasioni, ustioni causati da eventi come crolli, inondazioni, incendi.

L'aggiornamento antincendio deve essere obbligatoriamente effettuato con cadenza triennale. Il percorso didattico corrisponde ai requisiti indicati nel D.M. 10/03/98 (formazione antincendio nei luoghi di lavoro). Al termine del corso verrà rilasciato a tutti i partecipanti un Attestato di Frequenza.