I nostri servizi

Sistemi di Gestione - ISO 16001:2009 Sistema di Gestione Energia

 

La nuova norma EN 16001:2009 fornisce una guida pratica per attuare modelli di gestione aziendale finalizzati a migliorare l’efficienza energetica: partendo dall’identificazione dei consumi energetici passati, la norma prevede l’adozione di una politica e di un piano di azione-monitoraggio con l’obiettivo di ridurre i costi per l’energia ed  incrementare in tal modo la competitività delle organizzazioni.

La Elios Engineering srl, segue l’azienda nello sviluppo di un Sistema di Gestione per l’Energia, fino all'ottenimento della certificazione in accordo alla EN 16001:2009, secondo un programma che prevede le seguenti fasi:

  • Audit Iniziale- Analisi energetica dei processi e delle attività aziendali allo scopo di “fotografare” la realtà organizzativa ed avere una indicazione di quanto e di come si consuma in un determinato arco temporale.
  • Pianificazione delle Attività:
    1. individuando i parametri energetici KPI (key performance indicators);
    2. confrontando l’organizzazione aziendale con dei benchmark di riferimento per valutarne la competitività;
    3. stabilendo un programma di monitoraggio della gestione energetica, valutare la conformità con obblighi legali, identificare e gestire non conformità, controllare le rilevazioni ed effettuare verifiche interne sul sistema da predisporre;
    4. individuando i possibili interventi per aumentare l’efficienza energetica ed ottenere risparmio, quantificando il miglioramento;
    5. creando una lista di criticità/priorità di intervento, costruire un piano di investimenti ed infine attuare gli interventi di risparmio energetico;
    6. monitorando i consumi per verificare il raggiungimento degli obiettivi fissati.
  • Sviluppo del Sistema di Gestione per l’Energia- consiste nel realizzare quanto pianificato, al fine di raggiungere l'adeguamento e la conformità ai requisiti previsti dalla norma EN 16001:2009. In pratica si tratta di:
    1. realizzare le attività operative per allineare l’organizzazione alle prescrizioni legislative applicabili ed ai requisiti della norma di riferimento;
    2. definire ed emettere le procedure del Sistema di Gestione per l’Energia e/o modificare quelle dell’eventuale Sistema di Gestione per la Qualità e l’Ambiente che possono essere estese anche alle corrispondenti attività per l'energia;
    3. definire le modalità di controllo e sorveglianza degli aspetti energetici significativi;
    4. individuare le situazioni di emergenza energetica, le modalità di prevenzione e risposta;
    5. pianificare gli audit interni relativi all'energia per verificare ed ottenere la corretta ed efficace applicazione del sistema approntato.